Come trovare lavoro a 50 anni

lavoro a 50 anni

Cercare un lavoro quando hai più di 50 anni a volte può essere impegnativo o intimidatorio. Se hai perso il tuo lavoro precedente, stai cambiando carriera o hai bisogno di tornare al lavoro dopo anni di assenza, ci sono diversi modi per tornare ad essere competitivi sul mercato di lavoro. In questo articolo, forniamo suggerimenti per ottenere un lavoro quando hai più di 50 anni.

I consigli per trovare un lavoro a 50 anni

Per trovare un nuovo lavoro a 50 anni, devi dimostrare ai responsabili delle assunzioni che puoi essere competitivo con i candidati più giovani. Alcuni datori di lavoro sono pronti a presumere che i candidati sulla cinquantina non abbiano competenze tecnologiche, abbiano modi di pensare obsoleti o pianifichino di andare in pensione tra pochi anni.

Ecco i passaggi che puoi intraprendere per aumentare le tue possibilità di trovare lavoro quando hai più di 50 anni:

  1. Enfatizza la tua esperienza. Considera la tua età come un vantaggio piuttosto che come un aspetto negativo e ricordalo ai responsabili delle assunzioni durante i colloqui. Descrivi la tua capacità di gestire tutti i tipi di situazioni con calma e professionalità. Quando crei un curriculum, concentrati sulle aree in cui hai più esperienza e su come puoi utilizzare questa esperienza per aiutare il tuo prossimo datore di lavoro. Elenca le cose che hai realizzato e la varietà di progetti su cui hai lavorato.
  2. Evita di sembrare troppo qualificato. Quando crei il tuo curriculum, assicurati che la tua esperienza sembri adatta alla posizione, piuttosto che al di sopra di essa. Se sembri troppo qualificato, il responsabile delle assunzioni potrebbe presumere che desideri uno stipendio troppo alto o che potresti non adattarti al cambiamento.
  3. Rimani attivo nel settore. Rimani aggiornato sulle tue conoscenze partecipando a conferenze, seminari o corsi di formazione continua. Elenca questi eventi sul tuo curriculum. Questo mostra ai responsabili delle assunzioni che sei ancora entusiasta e desideroso di imparare e progredire nel tuo lavoro piuttosto che rallentare con l’età.
  4. Dimostra di comprendere la tecnologia moderna. Utilizza i termini correnti ed elencare i programmi per computer con cui si ha esperienza di lavoro: evita tuttavia di elencare sistemi e programmi che le aziende non utilizzano più. Concentrati sulle competenze e sui programmi tecnologici rilevanti per il lavoro. Ad esempio, se ti stai candidando per una posizione di marketing, assicurati di avere una presenza attiva sui social media e fornisci gli handle del tuo account. Se stai facendo domanda per una posizione di vendita, scopri o elenca il software di gestione delle relazioni con i clienti con cui hai lavorato.
  5. Usa siti di networking professionali. Le piattaforme online sono risorse chiave per trovare lavoro e per trovare potenziali dipendenti. Assicurati di avere un profilo aggiornato con una foto attuale e professionale e un link al tuo curriculum. Includi anche dove vivi e il tuo settore, che molti responsabili delle assunzioni cercano quando cercano candidati. Se il sito ha una funzione che consente ai datori di lavoro di sapere che sei disponibile per opportunità di lavoro, attivala.
  6. Preparati per il colloquio. Durante il colloquio, mostra al responsabile delle assunzioni in che modo i tuoi anni di esperienza possono avvantaggiarlo. Chiedi informazioni sugli obiettivi o sugli ostacoli dell’azienda, quindi offri possibili suggerimenti o soluzioni. Dai loro un’idea di come sarebbe averti nella loro squadra. Dimostra che ti piace collaborare con gli altri e condividere le tue conoscenze con i colleghi più giovani. Allo stesso tempo, fai sapere al responsabile delle assunzioni che puoi essere formato e sei disposto ad imparare.
  7. Valuta di candidarti per le piccole aziende. I candidati con più di 50 anni potrebbero avere maggiori possibilità di essere assunti in una piccola impresa rispetto a una grande. Questo perché la concorrenza per queste posizioni è generalmente inferiore. Inoltre, le aziende più piccole in genere hanno meno dipendenti disponibili per ricoprire posizioni interne.

Questi passaggi potrebbero richiedere più tempo, ricerca o formazione, ma possono metterti a un livello uguale o superiore rispetto ai candidati più giovani quando fai domanda per un lavoro.