Ragazzi Agili

Copertina di Ragazzi Agili, di S. Ronen-Harel e Dany Kovatch

Ragazzi Agili, ebook su Amazon e Lulu

Sul lavoro, un knowledge worker è sempre alla ricerca di strumenti e metodi nuovi per gestire una complessità sempre crescente.

E in famiglia? Nel quotidiano? Se sei un geek  ti fai la VPN domestica, o il mediacenter con un paio di server dismessi, ma la tecnologia arriva e serve solo fino a un certo punto.

Perché la vita è complessa, non solo complicata.

Come padre, poi, mi pongo anche il problema di trasmettere  a mia figlia strumenti adatti ai tempi in cui vivrà, tempi in cui il problema non sarà applicare le regole, ma capire quali regole applicare.

Per questo, quando mi sono imbattuto in questo piccolo ebook, ho saputo immediatamente che dovevo tradurlo.

Che cosa significa portare l’Agile nella vita familiare? Significa mettere ordine nel caos delle mille cose da fare ogni giorno. E farlo non con il “si fa così e basta” con cui sono cresciuto io, ma dando a mia figlia, da subito, le sue piccole libertà e le sue piccole responsabilità.

Voglio che cresca sapendo che la sua vita dipende più da lei che dagli altri, ma che con gli altri deve comunque convivere. Voglio che impari a dire sì quando è sì e no quando è no, anche con me, che venga su con la schiena dritta. Ma voglio anche che impari che le decisioni hanno sempre un costo. E che quel costo è sempe personale.

Cosa c’entra tutto questo col kanban e con l’Agile? Per gli amanti delle keyword potrei dire responsabilità, empowerment, accountability, problem-solving, ROI, User stories.

Ma preferisco dire che si può fare i genitori

  • senza dover necessariamente decidere su ogni minuzia
  • senza dover ripetere sempre le stesse identiche cose
  • senza essere costretti ad alzare la voce
  • senza ridursi al “si fa così perché lo dico io”.

Acquista ora Ragazzi Agili

su Amazon e su Lulu (al 3/12 Lulu non ha ancora dato l’ok. Portate pazienza)

Buona lettura!

“Ragazzi Agili”: la scheda

Ecco un modo pratico per far sì che le mille piccole e grandi incombenze quotidiane vengano sbrigate, migliorando allo stesso tempo la comunicazione all’interno della famiglia. Ormai è normale che in famiglia entrambi i genitori lavorino a tempo pieno; non per questo i ragazzi hanno bisogno di meno attenzioni. Ragazzi Agili è il libro di cui una famiglia moderna non può fare a meno.

La capacità di scegliere, di essere indipendenti e di controllare gli eventi della propria vita è una parte essenziale dello sviluppo dei nostri figli. Come genitori, è nostro compito incoraggiare questa indipendenza, in modo sicuro e graduale.

Ragazzi Agili mostra come responsabilizzare gradualmente i nostri ragazzi senza perdere la propria autorità, attraverso  indicazioni pratiche adatte a ogni situazione familiare. Ciascun capitolo può essere letto separatamente, e le sue indicazioni possono essere messe immediatamente in pratica.

I semplici metodi descritti nel libro sono efficaci per insegnare  ai nostri figli il rispetto dei valori e il rispetto degli altri, e si possono applicare tanto ai problemi della vita scolastica che a quelli della vita extrascolastica.

E ora basta parlare, buona lettura (e buona pratica!)

Share This