Ammiro un una persona che da un’alta carica burocratica riesce ancora a parlare senza mezzi termini. Sentite la vicepresidente della Commissione Europea Neelie Kroes sulle sue prossime iniziative (leggetelo, vale la pena) a tutela della neutralità della Rete (traduzione ed enfasi mie):

Primo, i consumatori devono ricevere informazioni chiare sulle velocità effettive della banda larga. Non solo la velocità alle 3 del mattino, ma quella nei momenti di massimo traffico. Le velocità in download e in upload…

Secondo, i consumatori devono anche avere informazioni chiare sui limiti di ciò per cui pagano.

Terzo, i consumatori devono sapere se stanno comprando Champagne o un frizzantino.

Redigerò raccomandazioni per ampliare l’effettiva possibilità di scelta e per mettere fine al gioco di attesa sulla neutralità della rete.

A sei giorni dalle nomine di AGCOM, dall’Europa qualcuno fa sapere che la bella vita dei fornitori di servizi tlc è agli sgoccioli, e con lei selve tariffarie, servizi sub-standard, e la pluridecennale melina sulla neutralità della rete.

Questo significa che presto in AGCOM le attività di regolazione del mercato saranno prevalenti. Significa mettere molti puntini sulle i e tirare qualche orecchia se necessario (e sarà necessario).

Se mai ci fossero stati dubbi la prossima AGCOM, e in particolare chi la guiderà, dovrà non solo essere burocraticamente competente, ma tecnicamente preparato per non lasciarsi infinocchiare dalle telecom a suon di gergo e di trucchetti. Regolamentare un mercato non è qualcosa che si può fare solo in punta di commi. Occorre la conoscenza di come quel mercato funziona, e di cosa si oppone a una sua crescita reale, aperta e all’insegna di una concorrenza effettiva.

Finora nelle TLC abbiamo avuto solo una liberalizzazione a parole. Noi non possiamo più permetterci di aspettare, e la signora Kroes non lascerà nemmeno che ci proviamo.

E’ tempo di passare dai salotti buoni a un mercato vero. Stefano Quintarelli presidente AGCOM.

Share This

Share This

Share this post with your friends!