Il capitano Kirk che urla a... Monti

Fai qualcosa! Reagisci!

Monti fai una cosa di governo! Fai una cosa anche non di governo, fai una cosa di civiltà! Monti fai una cosa, fai qualcosa! Reagisci!

Caro Monti, da quando ti sei insediato avresti potuto rivoltare il Paese come un calzino, che se al Parlamento non andava bene si prendesse la responsabilità di elezioni anticipate. Invece continui a preferire la mediazione con la classe dirigente più incapace e moralmente ripugnante della storia. E noi abbiamo avuto Caligola e l’8 settembre, per dire. Se ti metti a politicare con questi, ti si mangiano a colazione, ma il problema non sei tu: è che il Paese non ha più tempo.

Io posso capire il peso degli anni, ma uno che ha avuto il nerbo di mandare Gates a quel Paese deve ridursi a pietire supporto da un Parlamento come il nostro? Ma fai qualcosa di governo.

E poi: quand’è che inizi a governare? Perché dai, per aumentare le tasse, l’IVA e rimettere in ordine i conti basta un ragioniere; e per scegliere ministri che non si facciano ridere dietro dal mondo basta un normale buon senso; e tu sei Professore: fai qualcosa di governo, dai.

Adesso leggo che all’AgCom farai presidente un tuo pupillo e che per i quattro posti di commissario c’è il solito mercato delle vacche. Il risultato è che il nome di Stefano Quintarelli sarebbe nelle mani di Casini, a quanto dice Wired, perché gli altri partiti hanno già il loro poltronabile. Il fatto che la sola chance di una persona competente possa essere un Casini, maestro della politica di sopravvivere sempre e comunque, non ti dice niente sulla condizione del Paese?

Certo, sarebbe comunque un gran risultato. Avremmo il commissario sempre in minoranza più competente al mondo (perché, come sai, fuori dei confini la competenza vale ancora qualcosa). A parole sono tutti per la competenza, ma la competenza è efficace solo se parte dai vertici. A noi non mancano tecnici competenti, Monti, a noi mancano vertici competenti. Tempo sei mesi e Quintarelli dovrebbe accettare di essere inutile o dimettersi. Ma fai qualcosa di governo, Monti!

Monti, metti questi politici straccioni di fronte alla propria nullità e appioppagli Quintarelli come presidente. Il governo deve garantire direzione, Monti, per discutere e mediare c’è il Parlamento. Fai qualcosa di governo, Monti, fai qualcosa anche non di governo, fai qualcosa di civiltà.

Grazie.

Share This

Share This

Share this post with your friends!