OutOfTheComputer

©2010 Andy Singer http://www.andysinger.com/

Se volete i fatti, solo i fatti, andate pure alla seconda metà della pagina, perché prima devo fare una piccola introduzione.

OK, allora: per chi è ancora qui, su le mani se la vostra azienda non ha capisce il reale valore del vostro lavoro e dell’IT in generale.

Domandina: e non tocca a noi informatici farglielo capire, no?

Lo ripeto ormai da molto tempo:

  1. un IT puramente “tecnico” è esternalizzabile
  2. un IT che non produce valore tangibile per l’azienda è esternalizzabile
  3. un IT che non è uno strumento di governo aziendale è esternalizzabile.

Riesco ad essere abbastanza chiaro tramite l’uso ironico della ripetizione? E diciamo pure che con “esternalizzabile” intendo “da” esternalizzare, una volta appurato che sia economicamente conveniente (e lo è, quasi sempre).

Purtroppo per noi informatici, le tre che ho appena citato sono le convinzioni più comuni degli azionisti e degli Amministratori Delegati.

Eppure possiamo fare molto:

  1. possiamo capire quanta parte ha l’IT nell’avallare queste convinzioni e cambiare
  2. possiamo imparare a vedere l’IT con gli occhi dei “clienti interni” e migliorare
  3. possiamo adottare il linguaggio dell’azienda e farci capire
  4. possiamo scoprire gli obiettivi dell’azienda e farci carico della nostra parte nel raggiungerli.

Facile? No. Possibile? Sì. D’altronde se ci fosse piaciuta la vita facile non saremmo informatici, no?

Per questo a fine ottobre c’è un nuovo appuntamento con il mio seminario “IT Manager Efficace“:

  • dove: Rimini, Hotel Sporting
  • quando: sabato 29 e domenica 30 ottobre 2011 (sabato: 0900-1800; domenica: 0900-1600)
  • quanto: €180 per iscrizioni entro il 20 ottobre, €360 dopo
  • info e iscrizioni: segreteria@consulenzastrategica.com oppure 0541 709 563

Di cosa parliamo? Più che parlare, lavoreremo su tutti gli argomenti che tratto in questo blog:

  1. i rapporti Azienda/IT, come migliorarli e gestirli
    • trasparenza, condivisione, comunicazione, responsabilità
  2. i rapporti con il team
    • profili di comportamento e gestione delle caratteristiche individuali
    • one-on-ones, feedback, delega, coaching
    • come spendere meno tempo in mail e riunioni
  3. IT per il governo aziendale
    • uso strategico della 196/03 per il data governance
    • controlli su infrastruttura e social network
    • formalizzazione dei processi (ruoli, risorse, tempi costi)
    • trasparenza operativa e accountability.

Il tutto con esercizi, giochi di ruolo, case histories, benchmark. Due giorni per cambiare l’immagine e l’efficacia dell’IT nella vostra azienda.

Un’informatica post-autistica è possibile. In questo momento, poi, è doverosa.

Venite e portate anche le vostre esperienze. E magari fate girare la voce.

Ma siccome ci sono solo trenta posti, magari fatelo dopo esservi iscritti.

A presto!

Share This

Share This

Share this post with your friends!